Trevisopress

Venerdì
17 Novembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

SPORT. Domenica la Val di Fassa Bike

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt7 SETTEMBRE 2017. 10° Val di Fassa Bike in programma domenica 10 settembre 2017: sono  tanti i pretendenti alla vittoria che nelle ultime settimane hanno confermato la presenza. Si annuncia quindi una gara spettacolare, incerta fino alla fine, che come sempre regalerà bellissime emozioni.

Per gli italiani Tony Longo (Wilier Force) e Maria Cristina Nisi (Bike Innovation Focus) la voglia di riconfermarsi è grande: il re e la regina della Val di Fassa Bike 2016 dovranno però fare i conti con avversari molto forti e ben preparati. 

Il portoghese Tiago Ferreira (DMT Racing Team) Campione Europeo Marathon in carica e Campione del Mondo Marathon 2016 è già da qualche giorno in Val di Fassa per studiare il percorso, mentre il fuoriclasse colombiano Leonardo Paez (Polimedical FRM), secondo alla Hero Südtirol Dolomites 2017, la maratona di mountain bike più dura al mondo, che lo scorso anno diede vita ad una dura battaglia con Longo, è prontissimo a prendersi la sua rivincita.
Tra i nomi di spicco al via della 10° Val di Fassa Bike anche il fresco vincitore della 3Tbike Daniele Mensi (Soudal-Lee Cougan), il vincitore della Marathon Bike della Brianza Johnny Cattaneo (Wilier Force), Samuele Porro (Team Trek Selle San Marco) che con la bellissima vittoria alla 3 Epic ha dimostrato di essere in un vero e proprio stato di grazia, Cristiano Salerno (Scott Racing Team), Marzio Deo (Cicli Olympia), il ceco Jiri Novak (DMT Racing Team), lo scalatore Mattia Longa (Cannondale RH-Racing) già quarto lo scorso anno, e Francesco Failli (Cicli Taddei), in costante ascesa, insieme al compagno di squadra nonché espertissimo ex pro su strada Francesco Casagrande.
In campo femminile, salvo improvvisi colpi di scena, sarà una sfida a quattro con la neo Campionessa Europea Marathon Christina Kollmann (Texpa Simplon), la trionfatrice della HERO Südtirol Dolomites Elena Gaddoni (Cicli Taddei) e la vincitrice della Marathon Bike della Brianza Annabella Stropparo (team Scapin Finestre Vittoria) che tenteranno di impedire la riconferma di Maria Cristina Nisi.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube