Trevisopress

Venerdì
17 Novembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

GRAN PRIX CITTA' MURATA. Vince Zalf Euromobil Fior

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt31 OTTOBRE 2017. Lo squadrone della Zalf Euromobil Fior si è aggiudicato il 16 Trofeo Internazionale Gran Prix Città Murata. Il prestigioso riconoscemento è stato consegnato al patron Egio Fior ed al ciclista Matteo Zurlo intervenuti alla serata organizzata dal VC Tombolo. La Zalf desiree ha conquistato lambito trofeo per la dodicesima volta sulle 16 edizioni che si sono fin qui succedute. Un filmato di "Teleciclismo" ha riassunto le quattro prestigiose gare elite-under 23: Alta Padovana Tour; Giro del Medio Brenta; GP Poggiana-Riese Pio X; Trofeo Bianchin-Paderno di Ponzano Veneto con i referenti Sergio Pivato, Michele Michielon, Giampietro Bonin, Bonaventura Pizzolon. Nel gremito pubblico di appassionati, erano presenti autorità, amministratori, ospiti, campioni sportivi, con i saluti e le premiazioni svolte dal sindaco di Tombolo Cristian Andretta, presidente Veloce Club Tombolo Amedeo Pilotto, delegato Coni di Padova Flaviano Buratto, gli assessori allo sport di Cittadella, Castelfranco Veneto, San Martino di Lupari, Diego Galli, Gianluca Didonè, Stefania Baron, il Presidente FCI Padova Giorgio Martin. Il Grand Prix 2017, presieduto dall’avvocato Enzo Conte con la direzione organizzativa di Pierluigi Basso e consulenza tecnica del direttore sportivo Flavio Miozzo. (g.z.)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube