Trevisopress

Venerdì
20 Aprile
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

VITTORIO VENETO. Arrestato un flagranza

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt17 NOVEMBRE 2017. I carabinieri della Stazione di Vittorio Veneto, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno tratto in arresto per furto aggravato continuato G. M. classe 1984, residente a Vittorio Veneto (TV), celibe, disoccupato. Nella notte di ieri una pattuglia, mentre transitava in località Nove, notava dei movimenti sospetti all’interno di un cantiere edile. Approfondendo i controlli i militari, notavano infatti una persona travisata intenta a caricare su un’auto due grosse batterie poco prima sottratte da due automezzi all’interno del cantiere. Alla vista dei militari che intimavano l’alt, il soggetto tentava di allontanarsi a piedi ma veniva immediatamente raggiunto e bloccato. Da un controllo operato sulla vettura del trentenne, veniva rinvenuta una tanica piena di gasolio che era stato appena asportato dai predetti mezzi utilizzando un tubo in gomma. La perquisizione domiciliare ha permesso inoltre di rinvenire e sequestrare una motosega asportata ad un artigiano della zona qualche giorno prima. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e G. M. è stato tratto in arresto per furto aggravato continuato. L’arresto, è stato convalidato.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube