Trevisopress

Sabato
16 Dicembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

VOLPAGO. Terna incontra i cittadini

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt5 DICEMBRE 2017. Terna, il gestore della rete elettrica nazionale ribadisce di voler dialogare con tutti i soggetti interessati dalla progettazione e realizzazione della “Stazione Elettrica di Volpago e riassetto della rete associato”, prima del suo avvio in autorizzazione. L’intervento, che metterà in sicurezza un’ampia porzione di rete elettrica tra le provincie di Treviso e Venezia, non prevede la realizzazione di alcun  nuovo elettrodotto, ma una nuova stazione elettrica di trasformazione dell’energia, che migliorerà la stabilità e la qualità della trasmissione elettrica locale, consentirà di rendere le attuali reti a 132kV comprese tra Soverzene e Scorzè e quelle a 220 kV dell’area di Polpet, Cordignano, Scorzè e Venezia Nord - caratterizzate da elevati transiti di potenza - più moderne, sicure ed efficienti con un beneficio per la popolazione del Trevigiano e dell’Alto Veneziano. Nel progetto proposto da Terna, che i cittadini potranno conoscere durante le due giornate aperte al pubblico il 13 dicembre a Volpago del Montello e il 14 dicembre a Scorzé nelle sedi comunali dalle ore 10.00 alle ore 19.00, è previsto inoltre un rilevante intervento di razionalizzazione e ammodernamento della rete elettrica esistente, che avrà ricadute positive a livello paesaggistico e ambientale per tutto il territorio.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube