Trevisopress

Mercoledì
20 Giugno
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

RIESE. Strade gruviera causa lavori per Pedemontana

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt3 GENNAIO 2018. Via Aurelia e via Raspa a Riese, “strade impraticabili” a causa del passaggio dei camion che lavorano alla realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta: a Spineda “più luce sui passaggi pedonali mentre a Valla viene inaugurata la nuova pista ciclabile "del Castelliere". Viabilità  in primo piano a Riese Pio X dove, nonostante le polemiche sull'autovelox, si continua a lavorare per cercare di migliorare la rete stradale locale. Lo si fa anche attraverso i "suggerimenti" della politica, in questo caso i consiglieri d’opposizione di “Prima il tuo Comune” che chiedono all’amministrazione comunale di Riese, impegno su questo fronte.  Dal canto suo il Comune risponde:” Sicuramente interverremo”. Ma andiamo con ordine. La consigliera di minoranza Paola Simionato ha fatto notare la situazione difficile e delicata in cui versa via Aurelia e via Raspa a Riese. Due arterie “solcate” e non solo metaforicamente ogni giorni da decine di camion che stanno lavorando sulla Superstrada Pedemontana Veneta e che le hanno trasformate in gruviere. “Sono oramai strade impraticabili e soprattutto all’incrocio ci sono anche incidenti per scarsa visibilità”. Inoltre un cittadno di Spineda, ha chiesto di rendere i passaggi pedonali della frazione più visibili perché al momento sono oscuri e pericolosi. A tutti risponde l’assessore di reparto Francesco Quarto: "E’ un fatto assodato che quel trato di strada di via Arelia e via Raspa siano stati distrutti dal passaggio dei camion e di questo ne abbiamo parlato sia con l’assessore regionale sia con il responsabile del cantiere della SPV. Siamo giunti ad un accordo: la prossima settimana interverranno per mettere in sicurezza i tratti più danneggiati e poi in primavera provvederanno all’asfaltatura. All’incrocio invece abbiamo previsto segnaletica luminosa per la messa in sicurezza dell’area. Tra gli interventi in programma prenderemo in considerazione anche i suggerimenti da Spineda così da rendere sicure tutte le strade del comune”. Gabriele Zanchin

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube