Trevisopress

Lunedì
26 Febbraio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MONTEBELLUNA. Al Levi, giornata del Ricordo con Irene Bolzon

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt3 FEBBRAIO 2018. In occasione del Giorno del Ricordo,  il Liceo “Levi”, in collaborazione con l’Istresco, propone ai propri studenti una conferenza sul tema “Foibe e confine orientale” per venerdì 9 febbraio 2018, nell’aula magna dell’Istituto in via Sansovino 6/a a Montebelluna alle ore 11,10. Relazionerà la dottoressa Irene Bolzon, storica, direttrice scientifica dell’Istresco e autrice recentemente del libro “Ottimi italiani” sui territori giuliani nel secondo dopoguerra. 
L’intervento della Bolzon ha come obiettivo quello di ricostruire, in un’ottica di lungo periodo, la storia del confine orientale italiano. Partendo dalla fine del XIX secolo e arrivando fino al 1954 (anno del Memorandum di Londra). Verranno ripercorsi la genesi e l’evoluzione dei conflitti politici, sociali e nazionali che interessarono i popoli affacciati sul contesto Alto-adriatico, provocati dalla presenza del confine mobile. Verrà posto in particolar modo l’accento sul nodo della violenza e degli spostamenti di popolazione alla fine dei due conflitti mondiali.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube