Trevisopress

Domenica
20 Maggio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MONTEBELLUNA. Asta per affitto terreno ex cava Zapparè

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt9 FEBBRAIO 2018. Scadono martedì 20 febbraio alle 12.00 i termini per presentare le offerte relative al contratto di affitto agrario del terreno comunale ex cava Zapparè. L’avviso d’asta pubblica pubblicato in questi giorni, concede l’affitto per prossime due annate, cioè fino al 10 novembre 2019. Si tratta di un’asta con il metodo delle offerte segrete, al rialzo rispetto al prezzo base d’asta di 1000 euro. Rispetto allo scorso anno viene raddoppiata la durata e la base d’asta. Il terreno posto in affitto agricolo, che ha una superficie di circa 72mila metri quadrati, un tempo sfruttato come cava di ghiaia, è già stato ricomposto dal punto di vista ambientale ed agricolo, essendo affittato con la stessa procedura da qualche anno. Chi si aggiudicherà l’affitto avrà l’obbligo della manutenzione, pena l’addebito del servizio, con regolare taglio di erba per almeno tre volte all’anno ed entro il 30 maggio, il 15 luglio ed il 15 ottobre. Gli interessati a presentare l’offerta dovranno obbligatoriamente prendere visione dello stato dei luoghi, pena l’esclusione, giovedì 15 febbraio dalle 10.00 alle 10.30 presso la stessa ex cava in cui sarà presente un funzionario comunale che rilascerà l’attestazione di presa visione da allegare poi alla richiesta di ammissione. L’incanto è fissato per venerdì 23 febbraio alle 11.00 presso la Sala consiliare di Montebelluna.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube