Trevisopress

Sabato
18 Agosto
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

TREVISO. Sole Luna Doc Film sbarca a Milano

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt22 MARZO 2018. Sole Luna Doc Film Festival sbarca a Milano presentando 13 documentari selezionati per il Festival dei Diritti Umani in corso dal 20 al 24 marzo alla Triennale. Per il terzo anno consecutivo il Sole Luna è main partner del Festival milanese per la sezione documentari. In questa edizione il tema centrale sarà l’ambiente, sintetizzato dal motto “Una. Per tutti, non per pochi” e dall’hashtag #TuttiperTerra che accompagnano gli eventi della manifestazione; oltre ai documentari, film di fiction, dibattiti, mostre e installazioni.

Il festival internazionale Sole Luna Doc Film Festival, che da quattro anni ha luogo a Treviso e rappresenta una delle più note manifestazioni culturaSole Luna doculi della città, porta al Festival dei diritti Umani di Milano tutti i documentari, 8 in concorso per la sezione DOC e 5 per la sezione EDU destinata a 3000 studenti delle scuole milanesi. Protagoniste sul palco del Teatro dell’Arte alla Triennale le trevigiane Lucia Gotti Venturato, presidente del Sole luna Doc Film Festival, e Chiara Andrich, direttore artistico insieme ad Andrea Mura dal 2014. Completa la delegazione il fotografo di Treviso Matteo De Mayda, presente al festival con il progetto fotografico sulla foresta Mau in Kenya.

I temi dei documentari della sezione EDU spaziano dal racconto delle gravi condizioni dell’ambiente dovute ai disastri ambientali, all’esplorazione di buone pratiche che possono condizionare positivamente il nostro impatto ambientale. Ha inaugurato il festival alla presenza di 500 studenti il documentario BRING THE SUN HOME di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini, la storia di donne analfabete che diventano ingegneri solari, prodotto nel 2013 dall’associazione fondatrice del festival Sol Luna.

Il Festival dei diritti umani di Milano si chiuderà sabato 24 marzo con la maratona di tutti i documentari della sezione DOC e la premiazione dei film vincitori. Oltre al premio in denaro offerto da RESET – Diritti Umani il vincitore riceverà il Sole Luna Award, una scultura disegnata da Tobia Scarpa. 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube