Trevisopress

Sabato
21 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

ECONOMIA. Da Benetton c'è la Banca Ore Etica

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt6 APRILE 2018. Benetton Group e le Organizzazioni Sindacali hanno firmato il nuovo contratto integrativo aziendale; l’accordo, raggiunto dopo oltre quattro mesi di negoziato, è stato approvato dalle assemblee dei lavoratori del Gruppo che si sono tenute ieri ed oggi. Il contratto, della durata di tre anni, fino al 31 dicembre 2020, e che integra il CCNL Tessile Moda Abbigliamento (SMI), interessa i circa 1.400 dipendenti delle sedi di Ponzano Veneto e Castrette di Villorba. Nell’ottica della solidarietà tra i dipendenti, novità è l’introduzione nel nuovo contratto firmato con le sigle sindacali della Banca Ore Etica con la quale ciascun dipendente può donare una parte o tutte le ore accantonate a favore dei colleghi che ne abbiano bisogno e alla quale contribuirà anche l’azienda. Nella direzione di favorire il miglioramento generale del tenore di vita personale e familiare dei lavoratori, il nuovo contratto prevede la crescita delle opportunità legate al welfare aziendale, già ampiamente presente in azienda e valorizzato dal portale “Benetton per te”, con la possibilità di trasformare l’importo del premio di risultato eventualmente maturato tutto o in parte in servizi. Inoltre il nuovo contratto arricchisce in modo significativo i contenuti del piano di assistenza sanitaria integrativa dedicato ai dipendenti del Gruppo, già introdotto sperimentalmente dal luglio 2015 ed oggi divenuto strutturale.

 “L’introduzione della Banca Ore Etica, insieme agli altri importanti provvedimenti contenuti nel nuovo contratto integrativo aziendale – commenta Paolo Vasques, Direttore delle Relazioni Industriali di Benetton Group – testimoniano come il Gruppo continui ad essere un laboratorio di innovazione nel campo delle relazioni industriali. Gli interventi previsti per migliorare il benessere dei lavoratori e valorizzare le risorse confermano la volontà di Benetton Group di mettere le persone sempre più al centro della politica aziendale.”

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube