Trevisopress

Sabato
21 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

VITTORIO VENETO.Ospedale. Lavori antisismici da sei milioni

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt4 MAGGIO 2018. Adeguamento sismico, restyling del Pronto Soccorso e adeguamento del sistema antincendio: questi gli interventi che partiranno, entro i primi di giugno, all’Ospedale di Vittorio Veneto: l’investimento complessivo ammonta a oltre 6 milioni di euro. L’adeguamento sismico interesserà i corpi alti dell’ospedale: in tutti piani saranno inseriti dei setti di cemento armato per garantire la tenuta sismica. Verranno, inoltre, rifatte quattro delle cinque scale. I lavori dureranno due anni e mezzo e permetteranno, una volta ultimati, di avere un ospedale a norma. Per il Pronto Soccorso, partirà nel giro di un paio di settimane la prima fase dei lavori, che prevede lo spostamento dell’ingresso, con creazione di una sala d’attesa dedicata , in modo da garantire più comfort e privacy a pazienti e familiari. A breve partirà, infine, anche il cantiere relativo all’adeguamento antincendio, con la posa di nuovi sistemi di compartimentazione e rilevazione.

Tra le iniziative già definite, nell’ambito della Pianificazione estiva, c’è anche l’accorpamento delle Unità Operative di Ostetricia e Ginecologia all’Ospedale di Conegliano. L’accorpamento scatterà il 1 giugno e si concluderà il 30 settembre.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube