Trevisopress

Domenica
19 Agosto
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MONTEBELLUNA. Spettacolo in inglese del Veronese

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt24 MAGGIO 2018. La prima è Eva. Poi, immancabile, Elena di Troia. Quindi la Beatrice dantesca e Giovanna d'Arco. Sono le protagoniste dello spettacolo in inglese che il liceo "Veronese" di Montebelluna, giunto alla terza esperienza, mette in scena quest'anno.

La prima è in programma sabato 26 maggio alle 20,30 nella sala Bocassino di Valdobbiadene, nell'ambito della rassegna di teatro scolastico. La replica si terrà invece il 31 maggio al teatro comunale di Falzé. Il titolo,

"Women on the road!", sintetizza il contenuto chiave dell'opera: la strada a cui si allude è quella dell'emancipazione femminile e della conquista dei pieni diritti civili, da parte, appunto, delle donne. Tutto ha inizio in un giardino, anzi, nel giardino. Davanti c'è una lunga strada, fatta di battaglie tenaci e faticose lotte per costruire un diverso giardino fatto di diritti e libertà. Nel quale, dopo Eva, Elena, Beatrice e Giovanna d'Arco, compaiono pure altre donne che hanno fatto la storia: da Virginia Woolf alla suffragetta Emmeline Pankhurst a Rosa Parks, simbolo della rivolta per i diritti civili. Con loro tanti uomini: da Paride a Jim Morrison, da Shakespeare ad Achille. Una quarantina gli alunni che hanno partecipato come attori, ballerini, cantanti, musicisti. L'orchestra, diretta dal ClaudioGobbato, si è arricchita quest'anno di batteria e violino.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube