Trevisopress

Mercoledì
18 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CASIER. 700 chilometri in bici: il tour diabetici

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt28 GIUGNO 2018.Oltre 700 chilometri in bicicletta sulle strade del Triveneto per dire che il diabete si può vincere. E che la sfida è più facile se l’affronti in gruppo. Con lo slogan “Il diabete si vince assieme”, i Falchi di Tuxon, società ciclistica di Dosson di Casier (Treviso), lanciano il Tour Ciclisti Diabetici, evento che dal 3 all’8 settembre 2018 si svilupperà lungo le strade del Nordest. Sei le tappe previste, in altrettante giornate, per un totale di 738 chilometri di corsa e oltre 6 mila metri di dislivello.  Il Tour Ciclisti Diabetici scatterà da Treviso lunedì 3 settembre e la prima tappa della rassegna si concluderà a Trieste, dopo una percorrenza di 151,60 chilometri. Il giorno dopo, martedì 4 settembre, i ciclisti pedaleranno da Trieste a Pordenone, per un totale di 109 chilometri. Poi toccherà alle altre quattro tappe: il 5 settembre da Pordenone a Feltre (97 km), il 6 settembre da Feltre a Bolzano (144,10 km), il 7 settembre da Bolzano a Vicenza (162,89 km) e, infine, l’8 settembre da Vicenza a Treviso (74,20 km).  Vi parteciperanno sei ciclisti, provenienti da tutta Italia, affetti da diversi tipi di diabete, che hanno già ricevuto la divisa ufficiale realizzata da “Bicycle Line”, azienda di Dosson di Casier, e da Crono Calzature di San Biagio. 

Nel Tour Ciclisti Diabetici, i Falchi di Tuxon saranno affiancati dal dottor Francesco Burelli, diabetologo dell’ospedale San Camillo di Treviso, dal dottor Luca Batacchi, della Farmacia di Dosson, e da Diego Bragato e Marco Compri, tecnici abilitati dalla Federazione Ciclistica Italiana. 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube