Trevisopress

Mercoledì
19 Settembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CENTRO DELLA FAMIGLIA. Martedì incontro gratuito per genitori con psicoterapeuta

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt15 SETTEMBRE 2018. FORMAZIONE GRATUITA. Un omaggio, anche questanno, a tutti i genitori che, con coraggio e amore, accompagnano i figli nella crescita. Don Francesco Pesce, direttore del Centro della famiglia di Treviso, è orgoglioso del Mese del bambino: cinque serate di formazione gratuita, smart e dinamica per offrire strumenti, stimolare riflessioni e far conoscere opportunitàdi supporto. Certo, la gratuità non è il primo valore, ma una famiglia sa bene quanto importante è tenere sotto controllo le spese. Oggi la ricerca offre nuove conoscenze che vanno ad affinare le competenze di genitori ed educatori, ma anche quelle delle Istituzioni. Il bambino è un bene raro e prezioso. Ed è proprio assieme alle Istituzioni, in particolare con il patrocinio dell’Ulss2 e del Comune di Treviso, che il Centro della Famiglia, consapevole del proprio ruolo pubblico, mette a disposizione per l'iniziativa la propria équipe di esperti psicoterapeuti, psicologi e neuropsicomotricisti. Gli incontri si tengono ogni martedì, dal 18 settembre al 9 ottobre, alle 20.45 in via San Nicolò, sede del Centro.  

Si inizierà martedì18 affrontando il tema delle emozioni e delle crisi emotive da trasformare in occasioni di crescita per genitori e figli. Ma prima di intervenire ènecessario saper riconoscere, dare un nome e comunicare ciòche si prova. A indicare la strada sarà Marta Benvenuti, che molte famiglie già conoscono.

Mio figlio non  mi ascolta, una frase che intercettiamo spesso nelle conversazioni, saràoggetto dell'incontro del 25 settembre con Michela Cendron. Si parleràdelle regole capaci di comunicare il tipo di relazione che si intende stabilire. 

Di adolescenti e di relazioni sempre connesse con i genitori si occuperà, il 2 ottobre, Giulia Breda. Stabilire una relazione di dialogo e fiducia con gli adolescenti èbasilare per superare possibili conflitti.

Il gioco insieme ai figli e la comunicazione, a volte faticosa, saranno argomenti delle ultime due serate, il 9 e il 16 ottobre, guidate da Sara Visentin e Giulia Pini.

Adriano Bordignon, coordinatore del Mese del bambino e di tutte le iniziative concomitanti, èa disposizione per sciogliere dubbi, riserve e incertezze, presso il Centro della Famiglia, tel. 0422582367 oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube