Trevisopress

Venerdì
20 Aprile
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Economia

AGRICOLTURA. Così cambia la Marca. incontro

AGRICOLTURA. Così cambia la Marca. incontro

12 SETTEMBRE 2017. L’agricoltura della Marca sta cambiando grazie a nuove colture che stanno trovando casa nei terreni trevigiani. Il dato che fa clamore riguarda la superfice coltivata con nuove colture nel 2017 nella Marca che supererà a fine anno abbondantemente i nuovi 100 ettari. Le colture sono melograno, nocciolo, gelso, bamboo, luppolo e canapa. L’argomento di straordinaria attualità è stato scelto in occasione della 40° edizione della mostra dell’agricoltura di istrana per dedicarvi una conferenza ad hoc. Giovedì prossimo, 14 settembre, alle ore 20,30, a Sala di Istrana, presso il centro sportivo di via olimpia, si svolgerà l’appuntamento intitolato Nuove colture e Nuovi orizzonti. Si inizierà con l’intervento di Albino Armani, presidente del Consorzio di tutela delle Venezie sulla nuova doc del Pinot Grigio. A seguire Elio Tronchin, responsabile del servizio filiere di Coldiretti Treviso parlerà delle Colture alternative.  In questi mesi, nuove piantagioni di bamboo stanno nascendo in zona Mareno (complessivamente 15 nuovi ettari nella Marca), mentre il nocciolo conta già una superficie di 60 ettari prevedendo però che a fine 2017 giunga a 80. Il gelso, invece, in provincia di Treviso conta circa 10 mila piante.  Una nuova filanda sta nascendo in quel di Ponte di Piave con l’impianto di essicazione dei bozzoli già in funzione.  Ma a dare le migliori prospettive è la coltivazione del melograno, frutto sempre più presente tra le ordinazioni di giovani e non, che vede già piantumati oltre quaranta ettari distribuiti nella provincia.

 

ECONOMIA. Accordo raggiunto alla Elleti. Cisl soddisfatta

ECONOMIA. Accordo raggiunto alla Elleti. Cisl soddisfatta

8 SETTEMBRE 2017.  Elleti, accordo raggiunto fra parti sindacali e azienda questa mattina in Prefettura a Treviso. L'azienda di Vedelago si è impegnata a sostenere la copertura delle spese di viaggio che dovranno affrontare i lavoratori che opteranno per il trasferimento nello stabilimento di San Bonifacio, in provincia di Verona, e ha garantito un incentivo all'esodo pari a 3.000 euro per i dipendenti non disponibili a proseguire l'attività lavorativa nella sede veronese.  Nelle prossime ore sarà...

ECONOMIA. Confcooperative Belluno Treviso: vicino ai 2 milioni di ettolitri di prosecco

ECONOMIA. Confcooperative Belluno Treviso: vicino ai 2 milioni di ettolitri di prosecco

8 SETTEMBRE 2017.  Nella zona per eccellenza del Prosecco ossia il trevigiano la vendemmia 2017 è iniziata con una settimana d'anticipo.  Le previsioni vendemmiali fanno pensare ad una riduzione in quantità del 10%. Buona la gradazione zuccherina e lo stato sanitario delle prime uve raccolte.  La parte del “leone buono” nella Marca la farà ancora una volta il mondo cooperativo con all'attivo e operative le 13 coop che afferiscono a Confcooperative Belluno Treviso. Nove di queste fanno parte del Grupp...

ECONOMIA. Bloccate 30 milioni di lattine di Prosecco taroccato

ECONOMIA. Bloccate 30 milioni di lattine di Prosecco taroccato

7 SETTEMBRE 2017.  Il Prosecco guida la classifica dei vini italiani piu’ taroccati con le imitazioni diffuse in tutti i continenti dal Meer-secco al Kressecco, dal Semisecco e al Consecco, ma è stata sm a scherata le vendita anche del Whitesecco e del Crisecco.  E’ quanto afferma la Coldiretti nell’esprimere apprezzamento per il blocco di 30 milioni di lattine di falso Prosecco che erano pronte per essere vendute sulla piattaforma e-commerce cinese Alibaba : “Il nostro grazie  grazie al lavoro dell'Is...

ECONOMIA. Electrolux Susegana è 'Platinum'

ECONOMIA. Electrolux Susegana è 'Platinum'

12 AGOSTO 2017. Lo stabilimento Electrolux di Susegana è salito sul gradino più alto del podio ottenendo la certificazione ‘Platinum’ con le prestigiose 4 stelle Green Spirit, il livello più alto nell’ambito del Green Spirit Assessment, un sistema interno di certificazione del Gruppo, sviluppato per valutare annualmente le prestazioni in termini di riduzione dei consumi di energia e acqua di ogni singolo stabilimento. La certificazione Platinum, 4 stelle, è frutto di un lavoro di gruppo attento ...

Pagina 7 di 431

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube