Trevisopress

Venerdì
17 Novembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cronaca Treviso

TREVISO. Ponte de Pria: manutenzione

TREVISO. Ponte de Pria: manutenzione

14 SETTEMBRE 2017. Sono iniziati con il posizionamento dei sensori laser i lavori di ammodernamento del sistema automatizzato che regola la movimentazione delle chiuse di Ponte de Pria, nodo chiave di tutto il sistema di canalizzazione del centro storico di Treviso. 

Dal 1521 le paratoie di Ponte de Pria difendono la Città d’Acque da esondazioni e allagamenti, facendo defluire progressivamente il Botteniga su Cagnan, Buranelli e Roggia. Onde evitare di farsi sorprendere da gravosi eventi meteorici notturni, circa 10 anni fa si è deciso di rendere automatico il loro sistema di movimentazione, permettendo ai tecnici di avere più tempo a disposizione per eventuali interventi manuali d’urgenza. Un sistema che, a conti fatti, ha garantito l’incolumità a tutti i cittadini e ai turisti in visita a Treviso. 
Oggi però quel sistema risulta obsoleto e va reso ancora più sicuro ed efficiente. Pochi, indispensabili interventi mirati: la sostituzione dei sensori elettronici delle chiuse, l’utilizzo di cellule fotoettriche, la messa in sicurezza degli ingranaggi posti nei pressi della passerella pedonale di Ponte de Pria, dove ogni giorno passano sia il personale del Comune che i turisti; e poi un sistema di telecotrollo ad alta tecnologia e l’installazione di un display luminoso a scorrimento dove trasmettere avvisi multilingua circa la possibilità di percorrere o meno la passerella durante la movimentazione delle paratoie.
 
 

TREVISO. Scuola e vaccini. Tutti con l'autocertificazione

TREVISO. Scuola e vaccini. Tutti con l'autocertificazione

12 SETTEMBRE 2017.   Primi giorni di scuola, il sindaco e l'assessore alla città del Comune di Treviso Anna Caterina Cabino fanno il punto sulla questione dei vaccini: "In questi giorni, nonostante la confusione e i cambi di idee  sull'applicazione delle novità introdotte dalla norma, a Treviso le cose procedono al meglio -dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo-  Ringrazio i presidi, le coordinatrici dei nidi e tutte le famiglie che con grande senso di responsabilità stanno affrontando le ...

ULSS2 TREVISO. Anestesia computerizzata

ULSS2 TREVISO. Anestesia computerizzata

11 SETTEMBRE 2017.  L'Ulss 2 Treviso ha acquistato altri 10 sistemi di somministrazione computerizzata dell'anestesia e ora tutte le sale operatorie dell'Ospedale di Treviso e di Oderzo saranno dotate di sistemi TIVA-TCI (Anestesia totalmente endovenosa – Infusione controllata e mirata), sistemi di somministrazione avanzata dell'anestesia che permettono all'anestesista di avere un controllo moderno, sicuro di somministrare i farmaci dell'anestesia aiutati da un computer.  Il professionista ha cos...

SALUTE. Bere alcol in gravidanza fa male al nascituro

SALUTE. Bere alcol in gravidanza fa male al nascituro

8 SETTEMBRE 2017. Domani 9 settembre, il 9° giorno del 9° mese, alle 09:09, in occasione della Giornata Internazionale della Sindrome Feto Alcolica e Disturbi correlati,  l'Ulss2 Marca Trevigiana in collaborazione  con EUFASD (European FASD Alliance) e NOFAS USA (The National Organization on Fetal Alcohol Syndrome) e EUROCARE (European Alcohol Policy Alliance) rilancia ufficialmente il messaggio per prevenire la Sindrome Alcol Fetale e Disturbi correlati (FASD), una serie di possibili danni caus...

TREVISO, Parte il restauro della Sala del Capitolo in Seminario. I giovani e Tomaso da Modena

TREVISO, Parte il restauro della Sala del Capitolo in Seminario. I giovani e Tomaso da Modena

MERCOLEDì 6 SETTEMBRE 2017 - Il cantiere è ufficialmente aperto. La sala del Capitolo di San Nicolò per 5 settimane sarà affollata di giovani in maglietta e pantaloni bianchi: i 15 restauratori, allievi della Scuola di Alta formazione e Studio dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, che lavoreranno insieme ai loro insegnanti al “Ciclo dei Domenicani illustri” dipinto nel 1352 da Tomaso da Modena.  Il “taglio del nastro” del cantiere didattico l'altra mattina, durante una conf...

Pagina 7 di 907

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube