Trevisopress

Lunedì
23 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cronaca Treviso

Scuole. Luzzatti tutto ok, i controlli proseguono

Scuole. Luzzatti tutto ok, i controlli proseguono
20 febbraio - Due equipaggi delle Volanti della Questura di Treviso, accompagnati da una unità cinofila (foto di repertorio), all’istituto Luzzatti di Via Montello hanno controllato questa mattina gli studenti all’ingresso a scuola e durante l’intervallo. All’interno dell’edificio, in orario di lezione sono state controllate alcune aule e i servizi igienici. L’operazione rientra nei controlli di routine decisi dal questore Carmine Damiano e nei prossimi giorni la Polizia approderà in altri istituti. Ma non solo controlli, che pur hanno un importante effetto dissuasorio: i poliziotti entrano anche in aula per insegnare come stare lontani dai rischi della droga. Questa mattina, infatti, mentre gli agenti delle Volanti erano al Luzzatti, altri stavano in aula all’Istituto Canossiano di Viale Europa per insegnare anche quale comportamento adottare nei momenti di rischio. “Questa mattina non abbiamo trovato nulla –ha detto il coordinatore delle Volanti Elio Scarpa- e questa è una buona notizia, vuol dire che l’obiettivo di tenere la droga lontana dalla scuola è stato raggiunto, almeno in questo caso. Posso infatti assicurare che, ci fosse stato dello stupefacente, il cane l’avrebbe individuato. I controlli continueranno per l’intero arco dell’anno scolastico, nell’attuazione della politica di intensificare il controllo del territorio”. Approfittando della presenza dell’unità cinofila in città i controlli sono stati estesi anche al piazzale della Stazione in città e a via Roma. (notizie treviso_trevisopress.it)
 

Treviso. Lite ai giardini tra stranieri

Treviso. Lite ai giardini tra stranieri
20 febbraio – Rissa ieri ai giardinetti di Treviso, con intervento di volanti, pantere, polizia locale e poliziotto di quartiere, e fitto contorno di curiosi che, identificati dalle forze dell’ordine, sono risultati in buona parte pregiudicati. Starna coppia di litiganti: una donna (C.P. classe ’70) del Bangladesh e un uomo della Costa d’Avorio. Alla fine la donna ha denunciato l’uomo, rivelando l’origine di tanto clamore (e di tante sberle e consistenti spintoni). La donna gestisce un negozio n...

Treviso, Uomo nudo di notte, ricoverato con il Suem

20 febbraio - Alcuni residenti di via Cal di Breda verso l’una di questa mattina hanno segnalato alla Questura la presenza di un uomo che si aggirava nudo nella zona, dando segni di intenti suicidi. Sono intervenuti gli agenti delle Volanti, hanno trovato l’uomo e, con l’ausilio dell’ambulanza del SUEM, lo hanno accompagnato in luogo adatto per le cure del caso. I cittadini che avevano fatto la segnalazione alla Questura hanno assicurato che l’uomo non aveva recato alcuna molestia; solo il suo m...

Milano. Harry Bertoia al Bit

Milano. Harry Bertoia al Bit
20.02.09 Nello stand della Regione Friuli Venezia Giulia  alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, sabato 21 febbraio alle ore 15.00 l'evento "pordenonècultura: idee, visioni e saperi a nord est" presenterà al pubblico della fiera gli eventi culturali più significativi della provincia di Pordenone. Le voci dei direttori artistici di "pordenonelegge.it", "Dedica", "Le giornate del Cinema Muto" e Gilberto Ganzer, curatore della Mostra, "HARRY BERTOIA 1915-1978. Decisi che una sedia non pot...

Castello di Godego e Altivole, furti di vitelli e scasso al bancomat

Castello di Godego e Altivole, furti di vitelli e scasso al bancomat

19 febbraio - Alle 8 di questa mattina i carabinieri di Castelfranco Veneto ricevono la denuncia della direttrice dell'Ufficio postale di Castello di Godego , via Molinari 15. Nel corso della notte ignoti hanno tentato di asportare danaro dal bancomat, provocando principio di incendio. Il danno non è stato ancora quantificato. L'Autorità giudiziaria è stata informata. Le indagini sono condotte dai Carabinieri della stazione di Castelfranco insieme con il nucleo operativo e radiomobile. Ad Altivole ,...

Pagina 911 di 927

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube