Trevisopress

Martedì
23 Ottobre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cronaca Treviso

NATALE SICURO. Albanese arrestato per tentata violenza sessuale

NATALE SICURO. Albanese arrestato per tentata violenza sessuale
Nell’ambito dei servizi di prevenzione straordinari disposti dal Comando Provinciale di Treviso denominati “Natale Sicuro”, i Carabinieri della Stazione di Dosson di Casier della Compagnia CC di Treviso l'altra notte hanno tratto in arresto in flagranza di reato per “Tentata Violenza sessuale”, “Violenza privata” e “Percosse”, un albanese pregiudicato irregolare sul territorio nazionale, V.H., classe 1976. L’uomo infatti, verso l’una di notte, dopo essersi  recato alla chiusura di un bar in San Biagio di Callalta, ove lavora una sua conoscente, una ragazza romena di 23 anni, per salutarla, poiché a piedi e visto il clima rigido, le chiedeva un passaggio a casa con la sua autovettura. Salito in macchina tuttavia, avevano quasi subito inizio da parte dello stesso le pressanti “avances” di natura sessuale a cui la donna tentava con decisione di resistere; tale reazione determinava però come conseguenza quella di aumentare la rabbia dell’uomo che, andato in escandescenza, dopo averla minacciata e colpita con alcuni schiaffi, la costringeva a parcheggiare in una piccola via laterale sulla strada Terraglio, nei pressi del Bingo, dove le strappava di mano la borsa e le chiavi della macchina, per non farla scappare. Fortunatamente la giovane romena rimaneva in possesso del cellulare ed approfittando di un momento di distrazione del cittadino albanese, sceso dalla vettura, non prima di averla chiusa all’interno, riusciva a chiamare i Carabinieri sull’utenza 112, un attimo prima che il malvivente se ne accorgesse e le afferrasse violentemente il cellulare, schiaffeggiandola nuovamente. Immediato l’intervento della pattuglia dell’Arma che, trovandosi nei pressi, giungeva quasi nell’immediatezza, cosa che consentiva ai militari di poter bloccare il soggetto ed evitare che il reato di violenza venisse portato a compimento. In seguito agli accertamenti successivamente esperiti, risultava inoltre che l’extracomunitario era stato colpito nel luglio del 2005 da un da decreto di espulsione dal territorio nazionale, per cui lo stesso veniva tratto in arresto anche per tale reato. L’uomo è attualmente ristretto presso la casa circondariale di Treviso, a disposizione dell’autorità giudiziaria. (Ufficio Stampa Comando Provinciale dell'Arma)

 

 

QUESTURA. Nel 2008 i reati sono diminuiti del 25%

QUESTURA. Nel 2008 i reati sono diminuiti del 25%
I reati in provincia di Treviso nel corso del 2008 sono diminuiti del 25,4 per cento rispetto all’anno scorso. In particolare, sono diminuiti le rapine in banca (-54,5%), i furti di automobili (-42,1%), i furti in abitazione (-38,4%). In genere, sono in calo i reati contro il patrimonio, ma anche alcuni contro le persone come gli omicidi colposi del 25% con 46 casi rispetto ai 61 del 2007, le lesioni colpose del 13% con 520 casi, le violenze sessuali del 20% con 47 casi. In crescita risultano le...

NATALE SICURO. Due locali pubblici fuori norma

NATALE SICURO. Due locali pubblici fuori norma
C’è un aspetto che colpisce e indigna il questore Carmine Damiano: l’indifferenza di alcuni gestori di locali pubblici al rispetto delle autorizzazioni e alle questioni della sicurezza. I controlli di questi giorni hanno portato a riscontrare concerto vietato al Sonny Boy di San Vendemiano che costerà una denuncia al titolare e sovraffollamento e mancato rispetto delle norme antincendio alla discoteca Hirsh di Montebelluna. “Mio malgrado –ha detto il questore- dovrò procedere alla chiusura del l...

QUESTURA. Natale sicuro con spiegamento di forze

QUESTURA. Natale sicuro con spiegamento di forze
Un regalo alla città nei tre giorni di shopping natalizio è arrivato dalla Polizia che venerdì, sabato e domenica scorsi ha messo in strada 53 equipaggi e 18 pattuglie a piedi  usciti dalla sede della Questura di Treviso, oltre a 10 altri equipaggi della protezione anticrimine provenienti da Padova. Secondo il quadro ricostruito dal dott. Migliorini, la presenza dei poliziotti, alcuni in alta uniforme, e delle altre forze di polizia compresa quella Locale è stata molto evidente, ma sono arrivati...

TREVISO. I Carabinieri arrestano 5 spacciatori

TREVISO. I Carabinieri arrestano 5 spacciatori
Durante la scorsa settimana, nel quadro dei servizi pianificati per le festività natalizie dal Comando Provinciale Carabinieri di Treviso (in foto il col. Rinaldini) ,i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno portato a compimento una serie di operazioni volte a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in città e provincia. Tali attività, espletate prevalentemente in orari notturni, oltre a consentire complessivamente l’arresto di 5 persone, hanno permesso il sequestro di oltre 13.000 ...
Pagina 923 di 933

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube