Trevisopress

Domenica
20 Agosto
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Castelfranco

CASTELFRANCO. In bicicletta a Capo Nord. Laurea in economia, 69 anni, è Franco Guidolin

CASTELFRANCO. In bicicletta a Capo Nord. Laurea in economia, 69 anni, è Franco Guidolin

SABATO 12 AGOSTO 17 - Arrivare a Capo Nord in bicicletta in solitaria per due volte è sicuramente da guinness dei primati. E questo primato  ce l’ha Franco Guidolin di Castelfranco che a 69 anni è arrivato ieri per la seconda volta nella sua vita in solitaria con la sua bicicletta a Capo Nord. In sella da più di un mese e mezzo, da solo con un zaino di 4 kg a tenergli compagnia, la sua maglietta della Zalf-Euromobil Fior senza alcun appoggio, mezzi di sostegno o altro dopo aver raggiunto l’ambita meta,  ora si sta organizzando per ritornare a Castelfranco. In aereo? Ma nemmeno per sogno anzi. Per tornare a casa allungherà il giro passando per la Russia. Ma per lui, “uomo-bicicletta”, forse unico al mondo per come concepisce questo mezzo meccanico, cioè un tutt’uno visto che è un uomo da 30-40 mila chilometri l’anno in sella alla sua bici. Guidolin, ex segretario comunale di Castelcucco in pensione (35 anni sempre nello stesso Comune e mai un giorno di malattia, altro record), laureato in Economia e Commercio a Venezia (a 22 anni e 6 mesi), da 42 anni ha la passione per la bicicletta, complice l'austerity degli anni '70. In tutto questo tempo ha totalizzato ben 750 mila km km in più di 4 mila uscite (174,806 km di media). Tanto per fare un esempio, in un anno ha percorso 40.504 km, scalando ben 350.053 metri di dislivello in 231 uscite. Quarantaquattro gli stati già attraversati (tutta l'Europa, compresi Moldavia, Estonia e Islanda visitati di recente) . Ha pedalato a 45 gradi di caldo in Portogallo, a 46 nella Valle della morte, negli Usa, e a 5 sotto zero in cima Grappa. «Quando raggiungerò i 700 mila chilometri percorsi pagherò il pranzo agli amici - ha promesso Franco tempo fa - e quando raggiungerò il milione di km, tra 9 anni concluderò la mia carriera e scriverò un libro dal titolo "Il milione"», spiega con un pizzico di presunzione, che ci sta tutta, visto il personaggio.  L'uomo-bicicletta è stato operato solamente per una malattia "professionale", nel senso che si era irrigidito il dito mignolo a forza di tenere il manubrio, e ha dovuto operarlo per raddrizzarlo. Inoltre ha fatto il giro di tutti i santuari del mondo. «Dopo l’Europa andrò in Australia e poi in Canada». Per scrivere il suo "milione". Il novello Marco Polo da Castelfranco è lui, Franco Guidolin l'uomo-bicicletta. Gabriele Zanchin

 

VEDELAGO. A Villa Emo workshop e mostra fotografica

VEDELAGO. A Villa Emo workshop e mostra fotografica

1 FEBBRAIO 2017. Una giornata all’insegna della fotografia, sabato 4 febbraio a Villa Emo, a Fanzolo di Vedelago (TV). Protagonista sarà la neonata associazione Oficina Fotografica nata da un’idea dei fotografi Carlo Bragagnolo e Daniele Macca per sostenere e diffondere la cultura fotografica.

Dalle 10.00 alle 13.00 Oficina fotografica propone un workshop in Villa con figuranti in costume del ‘700. E’ prevista una lezione pratica su: composizione, luce d’ambiente, gesto (massimo 12 partecipanti; ...

CASTELFRANCO. Domani sera alle 20,30 INVISIBILI a Libreria Massaro

CASTELFRANCO. Domani sera alle 20,30 INVISIBILI a Libreria Massaro

GIOVEDì 19 GEN 17 - È un appuntamento speciale quello di domani sera, venerdì 20 gennaio, alle ore 20,45 alla libreria Massaro di Castelfranco Veneto. A condurre la presentazione della serata saranno gli studenti e gli insegnanti dell'Istituto Cavanis di Possagno che, dopo aver letto il libro 'Invisibili', ne hanno fatto argomento di analisi e di discussione. Ora le loro idee vengono portate a confronto con quelle del pubblico della libreria. Alla serata sarà presente anche Fulvio Ervas, scritto...

CASTELFRANCO. Convegno in ospedale sulla disabilità

CASTELFRANCO. Convegno in ospedale sulla disabilità

30 NOVEMBRE 2016.  Circa 950 persone adulte seguite ogni anno, delle quali più di 100 prese in carico per la prima volta. Sono i dati del Servizio Disabilità dell’Azienda Ulss 8 di Asolo. Riguardano una fascia di popolazione per la quale è organizzata una vasta rete di strutture ambulatoriali territoriali, 19 centri diurni (435 assistiti) e 7 Servizi Residenziali (oltre 170 ospiti). Dal Servizio Inserimento lavorativo, inoltre, sono seguite 140 persone e sono 110 quelle che dispongono di un soste...

CASTELFRANCO. Incontro per insegnanti con Pietropolli Charmet

CASTELFRANCO. Incontro per insegnanti con Pietropolli Charmet

28 OTTOBRE 2016.  Prevenzione e cura nell'adolescente. Di questo si parlerà oggi, venerdì 28 ottobre, dalle 15.00 alle 18.00 in sala convegni del San Giacomo di Castelfranco Veneto.  Promosso dall'Ulss 8, si tratta di un primo incontro rivolto agli insegnanti degli istituti superiori che interagiscono con gli adolescenti. Interverrà Gustavo Pietropolli Charmet, psichiatra, psicoterapeuta, fondatore dell'Istituto Minotauro, considerato tra i più importanti esperti italiani di adolescenza e disagio.

Pagina 1 di 202

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube