Trevisopress

Sabato
22 Settembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Montebelluna-Asolo

MONTEBELLUNA. A Oratino (Campobasso), una lapide ai profughi montebellunesi

MONTEBELLUNA. A Oratino (Campobasso), una lapide ai profughi montebellunesi

31 MARZO 2018. È stata scoperta oggi, su volontà dell'amministrazione comunale di Oratino, cittadella molisana vicina a Campobasso, una lapide dedicata ai profughi montebellunesi della prima Guerra mondiale. L'inaugurazione è stata preceduta da un convegno, e si è concretata nello scoprimento di una lapide stessa alla presenza del sindaco di Oratino, Luca Fatica, e del sindaco di Montebelluna, Marzio Favero accompagnato dall'assessore Maria Bortoletto nella piazza Giordano, la principale della cittadina. Si tratta di una vicenda bella e poco nota che ha interessato 320 montebellunesi. Tra questi anche un bimbo di due anni, nato nel 1916, di nome Pietro Fasan, che poi divenne sindaco di Montebelluna. A riportare alla luce questa vicenda sono stati gli studi dello storico di Montebelluna, Lucio De Bortoli, che, esaminando i documenti in archivio e le destinazioni dei profughi montebellunesi, dell'intero comprensorio furono oltre 5000, si è accorto che un numero cospicuo era stato destinato a Oratino.

 

MONTEBELLUNA. Incontro col sociologo Laffi

MONTEBELLUNA. Incontro col sociologo Laffi

26 MARZO 2018. Appuntamento giovedì prossimo nell'Auditorium della Biblioteca di Montebelluna con il sociologo Stefano Laffi per parlare di giovani. "La congiura contro i giovani. La crisi degli adulkti ed il riscatto delle nuove generazioni" . se la crisi non fosse quella dei giovani, bamboccioni, svogliati, pigri? Un incontro che parte dal capovolgimento dell'idea di giovani in crisi e riflette invece sul ruolo dell'adulto

 

 

ASOLO. Un cipresso per ricordare i Caduti isolani della Grande Guerra

ASOLO. Un cipresso per ricordare i Caduti isolani della Grande Guerra

22 MARZO 2018.  Si è svolta sabato pomeriggio una semplice cerimonia: presso il Parco della Rimembranza di Asolo è stato piantumato un cipresso per ricordare i 122 soldati di Asolo caduti nei vari fronti della Prima Guerra Mondiale.  L'idea, è nata dal locale "Gruppo Osti e Tabarri di Asolo", in occasione dell'annuale ritrovo.  Dopo una preghiera a ricordo di tutte le vittime delle guerre, il Sindaco ha ricordato  che "nel 1923 scelsero questo luogo particolarmente suggestivo e simbolico: un triang...

CRESPANO Sabato festa di Pasqua in casa di riposo

CRESPANO Sabato festa di Pasqua in casa di riposo

22 MARZO 2018. I l Centro di Servizio Casa di Riposo “AITA” di Crespano del Grappa, ha programmato per Sabato 24 marzo  la tradizionale Festa di Pasqua, evento  atteso e partecipato che coinvolge ospiti, familiari, operatori e associazioni del territorio Il Programma della giornata prevede:  Ore 15.30  Intrattenimento con i canti del “Coro Ezzelino” di Romano d’Ezzelino;  Ore.16.15 Saluti e Auguri da parte delle autorità presenti ad Ospiti, Famigliari, Dipendenti e Volontari; Ore 16,20 Estrazione Banc...

MONTEBELLUNA. Sabato, giornata dell'autismo, Ab-bracciata in piscina

MONTEBELLUNA. Sabato, giornata dell'autismo, Ab-bracciata in piscina

21  MARZO 2018. In occasione della giornata mondiale dell’autismo sabato 24 e domenica 25 Marzo , torna in 10 città italiane la terza edizione dell’Ab-bracciata Collettiva, la maratona di nuoto di 30 ore consecutive organizzata dalla Cooperativa Sociale ONLUS TMA. Ad aderire anche la città di Montebelluna dove l'iniziativa si terrà presso la piscina Comunale “Chiara Giavi” dalle 7.30 di sabato 24 marzo e continuerà, per tutto il giorno e la notte, fino alle 13:30 di domenica 25 marzo.

Chi decide ...

Pagina 6 di 660

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube