Trevisopress

Sabato
16 Dicembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Montebelluna-Asolo

ASOLO. Il comune patrocina l'incontro no-vax

ASOLO. Il comune patrocina l'incontro no-vax

18 OTTOBRE 2017. “L’incontro si farà comunque e noi come Comune diamo il patrocinio, così come lo daremo anche all’uls se deciderà di farne uno. La libertà di scelta è fondamentale”. Il sindaco di Asolo Mauro Migliorini vuol chiarire la posizione sua e dell’amministrazione comunale asolana in merito alla polemica sorta dopo che il Comune di Asolo ha dato il patrocinio all’incontro previsto il 27 ottobre prossimo alla Fornace con il dr Dario Miedico in odore di radiazione per la sua posizione no vax in tema di vaccini. “Questo incontro-spiega il sindaco-è nato per la volontà di un gruppo di genitori asolani che ci avevano chiesto di organizzare una serata informativa sui vaccini con la presenza di un esperto a favore ed uno contro. Il tutto tenendo presente la libertà di scelta dell’individuo e senza gruppi particolarmente impegnati a favore di una posiziono o dell’altra. Per questo motivo è stato contattato un medico contro e gli organizzatori hanno atteso che l’Uls comunicasse la presenza di un medico a favore che non è stato comunicato. Allora sempre nel nome della libertà di scelta è stato deciso di farlo lo stesso e ripeto, se l’Uls vorrà farne uno noi siamo disponibili a dare il nostro patrocinio”. Così il prossimo 27 Ottobre sarà presente il solo dott. Miedico 77 anni epidemiologo uno dei 153 firmatari della lettera inviata all’Istituto Superiore di Sanità dove è stata manifestata perplessità nei confronti della vaccinazione obbligatoria e insieme alla naturopata Elisa Politti. Naturalmente la sola presenza del dott. Miedico in una riunione che ha il patrocinio del Comune di Asolo ha scatenato la reazione delle opposizioni in consiglio comunale e cioè Asolo Viva e la Lega Nord. I due gruppi contestano la decisione dell’amministrazione di patrocinare un incontro: “che disinforma la gente”. Inoltre Andrea Regosa di Asolo Viva rincara la dose:” Un atto inaspettato che arriva addirittura da un sindaco che è anche infermiere. Se ci fossi stato io al suo posto non avrei concesso il patrocinio”. Gabriele Zanchin

 

BESSICA. Giovanni Zonta lascia il volontariato.

BESSICA. Giovanni Zonta lascia il volontariato.

17 OTTOBRE 2017. Gruppi donatori alpini di Bessica: dopo 34 anni da presidenza Giovanni Zonta lascia. E’ stata una grande festa quella organizzata l’altro giorno dal gruppo donatori e alpini della sezione di Bessica di Loria solo con una velatura di commozione. Infatti dopo ben 34 anni di intensa attività nel mondo del volontariato lo storico presidente Giovanni Zonta ha lasciato l’incarico. In occasione della festa ha presentato il suo successore che è Andrea Gubert nel gruppo da 10 anni. L’orm...

ARTE. Scoperto autoritratto di Gino Rossi

ARTE. Scoperto autoritratto di Gino Rossi

17 OTTOBRE 2017.   Un autoritratto di Gino Rossi (VE 1884 TV 1947) è stato scoperto da una collezione privata trevigiana, dal pittore ritrattista e critico d’arte o meglio “investigatore d’arte” Luciano Buso di San Vito d’Altivole. Inoltre, anche con la benedizione del grande pittore castellano Angelo Gatto, lo stesso Luciano Buso ha scoperto che una statua in argilla, sempre trovata in una collezione privata trevigiana, è stata realizzata dall’artista Arturo Martini e raffigura proprio l’amico f...

MONTEBELLUNA. Attenzione ai falsi inviati dal Comune

MONTEBELLUNA. Attenzione ai falsi inviati dal Comune

10 OTTOBRE 2017. Sono giunte all’amministrazione comunale di Montebelluna segnalazioni di visite di operatori che si presentavano nelle abitazioni spacciandosi per incaricati o autorizzati dal Comune. Questi operatori, sfruttando i volantini predisposti dai Servizi sociali in cui sono elencate le possibili agevolazioni erogate dal Comune, propongono ai cittadini la sottoscrizione di contratti di energia elettrica stabilendo così un collegamento illecito tra ciò che promuove il Comune e ciò che v...

MONTEBELLUNA. Corso per smettere di fumare

MONTEBELLUNA. Corso per smettere di fumare

9 OTTOBRE 2017. Torna il corso per smettere di fumare organizzato dal SerAT Servizio Alcologia e Tabagismo dell’Azienda Ulss 2 Marca trevigiana - Distretto di Asolo. Il corso si terrà dal 18 ottobre  al 13 novembre 2017 presso la "Sala riunioni della fisioterapia" dell'ospedale San Valentino di Montebelluna e  impegnerà i partecipanti per più settimane (esattamente con nove serate, dalle ore 20 alle ore 22). A ciascuna serata sarà presente uno psicologo e si alterneranno un medico ed una dietist...

Pagina 7 di 649

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube