Trevisopress

Sabato
23 Settembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Oderzo-Motta

ODERZO. Primo maggio di corsa e di spettacolo

ODERZO. Primo maggio di corsa e di spettacolo

23 APRILE 2016. La corsa internazionale “Oderzo Città Archeologica” si prepara ad offrire un 1° maggio di grande spettacolo. Da Stefano La Rosa a Silvia Weissteiner. Da Nadia Ejjafini a Emma Quaglia. E poi ancora Deborah TonioloValentina CostanzaLaila Soufyane e tanti altri. Senza dimenticare gli stranieri (cinque le nazioni finora rappresentate), con Marius Ionescu e Madalina Florea a tenere alta la bandiera di una nazione, la Romania, che sarà rappresentata anche da Gabriela Szabo, gloria del mezzofondo mondiale (tre medaglie olimpiche e sette titoli iridati). Ore 9.30 - Gladiatorum Race (11.097 m)  Gli atleti saranno invitati ad agghindarsi da antichi romani, utilizzando i costumi messi a disposizione dell’organizzazione. Una gara a tutti gli effetti (si correrà con chip di cronometraggio) che si propone di ricreare il fascino dell’antica Opitergium. Alle 14,45 inizio gare giovanili, valide per il Grand Prix Giovani. 15.45 - Gara diversamente abili, valida per il 20° Trofeo Mobilificio Vittoria (9.800 m). 16.45 - Gara internazionale femminile (5.470 m): Silvia Weissteiner, Nadia Ejjafini, Emma Quaglia, Deborah Toniolo, Laila Soufyane, Valentina Costanza, Valentina Bernasconi, Giovanna Epis, Barbara Bressi, Maria Teresa Montrone, Martina Merlo, Laura Dalla Montà, Laura Biagetti; Madalina Florea (ROM), Alice Cherciu (ROM); Neja Krsinar (SLO), Lucie Marsanova (CZE). 17.30 - Gara internazionale maschile (9.800 m): Stefano La Rosa, Daniele D’Onofrio, Andrea Sanguinetti, Simone Gariboldi, Marco Naijbe Salami, Pietro Riva, Paolo Zanatta, Francesco Bona, Giovanni Gualdi, Markus Ploner, Andrea Elia, Massimo Guerra; Marius Ionescu (ROM); Roman Prodius (MDA); Mitja Krevs (SLO), Rok Puhar (SLO); Jan Janu (CZE).   

 

ODERZO. Congresso nazionale sull'incontinenza

ODERZO. Congresso nazionale sull'incontinenza

12 APRILE 2016.Venerdì 15 aprile prossimo, Palazzo Foscolo ad Oderzo (Treviso) ospiterà il congresso nazionale sul tema “Vescica iperattiva ed incontinenza da urgenza: opzioni terapeutiche”. Relatori e professionisti giungeranno da tutta Italia. Organizzato dall’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Oderzo dell’Azienda Ulss 9 e dal servizio di uroginecologia, si aprirà alle 10.30 e durerà tutta la giornata, con il patrocinio delle più importanti sigle scientifiche nazional...

GAIARINE. Il Giro Rosa parte da Gaiarine

GAIARINE. Il Giro Rosa parte da Gaiarine

22 MARZO 2016. Il Giro Rosa 2016, la manifestazione ciclistica internazionale dedicata alle atlete professioniste, partirà infatti dalla Marca Trevigiana, precisamente da Gaiarine dove il primo luglio si terrà il cronoprologo. La prima tappa (2 luglio) sarà la Gaiarine-SanFior (TV) poi si tornerà in Veneto il 4 luglio con la Montagnan a(PD)-Lendinara (RO) per finire il 10 luglio a Verbania Pallanza (VCO)

L'edizione 2016 del giro rosa è stata presentata stamane a Milano presso la sede della Colnag...

ODERZO. Principio di incendio all'ospedale

ODERZO. Principio di incendio all'ospedale

15 MARZO 2016. Principio di incendio nelle prime ore di questa mattina al padiglione psichiatrico Altinate dell'ospedale di Oderzo.  Nessuna persona ha riportato alcuna conseguenza. I danni sono limitati alla stanza dove si è verificato il fatto. Alcuni locali attigui necessitano solo di pulizie che saranno concluse già in giornata. Dei 7 pazienti ospitati, 3, ormai a conclusione della degenza, verranno dimessi oggi. Gli altri 4, non essendo necessario il trasferimento in altri locali, continuera...

SANTA LUCIA DI PIAVE. Dai domiciliari al carcere

SANTA LUCIA DI PIAVE. Dai domiciliari al carcere

11 MARZO 2016.  Dopo il furto in abitazione a Tarzo, nel corso del quale erano stati arrestati tutti i componenti di una famiglia di giostrai, veniva disposta dal Tribunale di Treviso, la misura degli arresti domiciliari nella loro abitazione in via Distrettuale di Santa Lucia di Piave. Ma alcuni dei componenti si erano resi responsabili di ripetute violazioni. Il 22 febbraio marito e moglie, scesi per strada a litigare, se l’erano presa con due cittadini che erano interventi per sedare la questi...

Pagina 6 di 82

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube