Trevisopress

Venerdì
21 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Oderzo-Motta

SICUREZZA. Furto al Diamantik, arrestati due marocchini

SICUREZZA. Furto al Diamantik, arrestati due marocchini

16 NOVEMBRE 2015. Sabato sera, i Carabinieri di Codognè hanno arrestato, alla discoteca Diamantik, in flagranza di reato di due marocchini, ormai volti noti: il 21enne LAFJAJI Mounir di San Polo di Piave e il 18enne ERRIAHI Elidrissi Nadir di Sernaglia della Battaglia. I due sono stati sorpresi all’interno della discoteca dopo essersi impossessati di un giaccone di un altro ragazzo con la tecnica del divanetto. Dopo aver appoggiato un giaccone sopra gli altri, se ne sono presi due.  Il movimento è stato segnalato ai carabinieri che in pochi minuti sono intervenuti all’esterno del locale e, dopo aver rintracciato il proprietario del capo di abbigliamento, hanno tratto in arresto i due complici. Per loro, stamattina l’udienza di convalida di arresto con la quale sono stati disposti i domiciliari per il LAFJAJI, e l’obbligo di dimora per il 18enne. Quest’ultimo, giusto 15 giorni fa era tra i protagonisti della notte di Halloween alle piscine di Conegliano, quando è stato arrestato per il furto di alcuni oggetti sottratti a dei ragazzi di Belluno che avevano organizzato la festa al Pala Fallai. Per il LAFJAJI invece, la lista dei reati si era allungata di molto, dopo che, assieme ad un suo altro complice, giusto un anno fa, si era reso responsabile del furto della pisside dall’interno della chiesa di San Vincenzo di Oderzo, come di aver rubato alcuni capi di abbigliamento in un negozio a Treviso, il danneggiamento di un treno, la violazione del foglio di via.

E ieri sera i Carabinieri di Motta hanno rintracciato un 47enne del posto con piccoli precedenti, sottoponendolo di domiciliari in quanto dovrà scontare 7 mesi e 10 giorni in cumulo di pena, per violazione delle leggi finanziarie e guida in stato di ebbrezza.

I Carabinieri di San Polo di Piave poi hanno compiuto 6 ispezioni nel territorio allo a caccia di spacciatori di sostanze stupefacenti. Sono stati segnalati alla Prefettura, un 21enne di Cimadolmo trovato in possesso di 2 gr di Hashish ed un 22enne di Gorgo al Monticano trovato con 5 grammi si marijuana e un solo spinello da ben 2 gr. Ai due sono state subito ritirate le patenti di guida per la consueta pratica di accertamento di idoneità.

 

SAN VENDEMIANO. Forum dell'Avis sulle malattie trasmissibili

SAN VENDEMIANO. Forum dell'Avis sulle malattie trasmissibili

10 NOVEMBRE 2015. Le malattie trasmissibili, pericolose per qualsiasi persona ma ancor più per chi dona e riceve il sangue, saranno al centro del prossimo Forum provinciale dei Giovani Avis Treviso sabato 14 novembre al Centro sociale di Cosniga di San Vemdemiano. Il Forum è aperto anche ai non donatori. Relatori due medici del Centro Trasfusionale dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso: il dott. Raffaele Tortoriello e il dott. Alessandro Spigariol, quest’ultimo anche direttore sanitario dell’Avi...

ODERZO. Muore Gianluigi Bucciol vittima di un malore in auto

ODERZO. Muore Gianluigi Bucciol vittima di un malore in auto

9 NOVEMBRE 2015. E' morto, per un malore mentre era alla guida dell'auto, Gialuigi Bucciol, 54enne di Oderzo. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio intorno alle 18, a pochi metri da casa. L'uomo ha perso il controllo dell'auto che è andata a fermarsi tra un pilone della luce e la sponda del fosso. Con lui in auto c'era la moglie che, uscita indenne dall'0incidente, ha chiesto soccorsi. Per l'uomo però non c'è stato nulla da fare. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare parecchio per estrarlo dall...

SALGAREDA. 18enne arrestato per spaccio

SALGAREDA. 18enne arrestato per spaccio

12  OTTOBRE 2015. È stato arrestato per spaccio B.S. 18enne studente di Salgareda. Sabato scorso i carabinieri di San Polo di Piave, coadiuvati dalla Polizia Locale, lo hanno controllato mentre, nei giardini pubblici di Salgareda, stava consegnando una dose di hashish a un coetaneo. Durante la perquisizione, è stata rinvenuta addosso al giovane altra droga insieme a un coltellino e a un bilancino di precisione. Messo in arresto, il giovane si trova in libertà in attesa di convalida. Segnalato in...

ODERZO. Esami clinici anche di domenica

ODERZO. Esami clinici anche di domenica

6 OTTOBRE 2015.  Da domenica scorsa, 4 ottobre, l’offerta di servizi sanitari nell’area Opitergino-Mottense dellUlss 9 è aumentata con l’avvio dei prelievi per esami clinici anche di domenica. Nelle giornate festive al centro Prelievi dell’Ospedale di Oderzo sono a disposizione 21 posti, dalle 8.00 alle 9.30. Si accede al servizio su prenotazione tramite al CUP e possono essere eseguiti tutti gli esami clinici, tranne quelli che prevedono particolare complessità.

Pagina 9 di 82

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube