Trevisopress

Sabato
18 Agosto
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Regionale

PADOVA. Da Canova a Modigliani chiude il 27 febbraio

PADOVA. Da Canova a Modigliani chiude il 27 febbraio

19 FEBBRAIO. Nessuna proroga per "Il volto dell'Ottocento" nonostante le molte richieste che continuano a pervenire alla Fondazione Bano.
La grande mostra di Palazzo Zarebella chiuderà quindi i battenti alle 19,30 di domenica 27 marzo.
Federico Bano, presidente della Fondazione che con Fondazione Antonveneta ha organizzato la mostra, non nasconde la sua piena soddisfazione: "il Volto dell'Ottocento ha superato già da due settimane i centomila visitatori e si appresta, se la stagione sarà clemente, a superare anche il traguardo conclusivo dei 120 mila".
"E' un dato davvero importante, tenendo anche conto della situazione economica, ovviamente non favorevole, e del maltempo reale e soprattutto di quello percepito".
L'osservazione di Federico Bano riguarda il vuoto che si è creato intorno alla mostra nei giorni dell'alluvione e nelle settimane immediatamente seguenti quando molti, ovviamente non padovani, temevano che l'acqua avesse sommerso anche Padova. Numerose le comitive che hanno cancellato le prenotazioni per questo. Poi il maltempo, quello vero, d'altra parte fisiologico in questa stagione.
Innegabile il successo della mostra di Palazzo Zabarella anche sui mezzi di informazione, dalle recensioni, unanimemente favorevoli, all'interesse di testate persino inattese, come la recente diretta di "Quelli che il calcio".
Ora non resta che da gestire il gran finale prima di brindare ad un altro importate successo di Palazzo Zabarella.
Informazioni e prenotazioni: tel. 049.8753100 info@palazzozabarella.it www.palazzozabarella.it

 

UNITA' D'ITALIA. Il 17 marzo è festivo. Lo ha deciso il Governo

UNITA' D'ITALIA. Il 17 marzo è festivo. Lo ha deciso il Governo

18 FEBBRAIO. “Per fortuna c’è Roberto Benigni. Se abbiamo provato un sussulto d’orgoglio nazionale e di amor patrio lo dobbiamo all’artista toscano, tanto che è riuscito a far approvare oggi dal Governo un decreto legge che istituisce il giorno festivo per il 17 marzo, cambiando in zona cesarini la norma voluta dalla maggioranza lo scorso anno che aveva escluso gli effetti civili della festa nazionale dell’Unità d’Italia”. L’on. Simonetta Rubinato, deputata democratica in Commissione Bilancio, c...

PIEVE D'ALPAGO. Espone il trevigiano Borsoi

PIEVE D'ALPAGO. Espone il trevigiano Borsoi

16 FEBBRAIO. L'artista collumbertese Giuseppe Borsoi espone nel bellunese, a Pieve d'Alpago, nel palazzo municipale di via Roma.  "La luce che conduce", è questo il titolo della mostra fotografica, ha aperto i battenti il 6 febbraio scorso ed è aperta fino al 27 febbraio, tutti i giorni feriali dalle ore 8 alle 12 e dalle 16 alle 18; festivi, dalle 10 alle ore 12, dalle 15 alle 18. Ingresso libero.

Un “Crazy Horse” al servizio della propria libertà creativa, ovvero una personalità galoppante e vu...

BELLUNO. Diciannove soci per la Fondazione Università

BELLUNO. Diciannove soci per la Fondazione Università

15 FEBBRAIO. Diciannove nuovi soci sosterranno da quest’anno la Fondazione Università ed Alta Cultura in Provincia di Belluno. Lo ha ufficializzato oggi il Presidente dell’ente Adriano Rasi Caldogno, che nelle scorse settimane per il tramite dei consiglieri Roberto Chemello e Luigino Boito aveva stretto e definito gli accordi con ognuno dei nuovi associati.
Venerdì scorso, nella sede della Fondazione a Palazzo Bizzarrini a Feltre, il primo incontro tra i vertici dell’ente e una rappresentanza dei...

AUTOVIE VENETE.Informazioni in tempo reale e gratis

AUTOVIE VENETE.Informazioni in tempo reale e gratis

14 FEBBRAIO. Informazioni sul traffico, in tempo reale e a costo zero. E' l'ultimo servizio attivato da Autovie Venete per ampliare la copertura informativa nell'ambito del traffico e della viabilità. Il servizio è stato illustrato oggi, nell'area di servizio di Gonars Nord, sulla A4, area sperimentale del progetto.  Alla base del nuovo servizio di messaggistica che Autovie Venete ha sperimentato a Gonars e che verrà estesa a tutte le aree presenti sulla rete, c'è la tecnologia bluetooth: una mo...

Pagina 373 di 376

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube