Trevisopress

Venerdì
20 Aprile
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Regionale

A4. Altro incidente. Coinvolti tre mezzi pesanti. Code

A4. Altro incidente. Coinvolti tre mezzi pesanti. Code

10 NOVEMBRE 2017. E’ già stato spostato uno dei mezzi coinvolti nell’incidente accaduto alle 13 e 30 nel tratto di A4 compreso fra Portogruaro e Latisana in direzione Trieste. Sono in corso le operazioni per la rimozione degli altri due mezzi pesanti, danneggiati più pesantemente. Attualmente la coda è di circa 6 chilometri e l’autostrada è ancora chiusa

 

A4. Tamponamento tra mezzi pesanti

A4. Tamponamento tra mezzi pesanti

8 NOVEMBRE 2017.  Sono più complesse del previsto le operazioni di rimozione dei mezzi pesanti coinvolti nel tamponamento in A4 accaduto questo pomeriggio fra Latisana e San Giorgio di Nogaro in direzione Trieste. Uno dei camion trasportava barre di acciaio, carico che, con l’urto si è spostato rendendo più complicato lo spostamento del mezzo. Attualmente sono quindici i chilometri di coda fra Portogruaro e San Giorgio di Nogaro in direzione Trieste

AUTOSTRADA. Due incidenti

AUTOSTRADA. Due incidenti

7 NOVEMBRE 2017. Lunghe code di mezzi pesanti sulla A4, dallo svincolo di Monfalcone fino a San Giorgio di Nogaro, in direzione Venezia. Gli incolonnamenti sono dovuti principalmente all’accumulo di mezzi pesanti il cui flusso, oggi -martedì 7 novembre- è particolarmente elevato. Due gli incidenti che si sono verificati durante la mattinata, il primo dei quali -un tamponamento fra tre mezzi pesanti (due i feriti) è accaduto verso le 10 e 45 nel tratto compreso tra il bivio A23/A4 e San Giorgio d...

CASSOLA. Cadavere non ancora identificato

CASSOLA. Cadavere non ancora identificato

7 NOVEMBRE 2017. Un cadavere sfigurato vicino ai binari del treno: irriconoscibile, senza documenti. Incidente o suicidio? Su questo stanno indagando gli agenti della Polfer di Castelfranco e del dipartimento della Polizia Ferroviaria di Venezia. Ieri mattina la linea Castelfranco-Bassano è stata completamente chiusa per due ore dalle 8.30 alle 10.30 per permettere il sopralluogo ed il recupero del cadavere. A Castelfranco sono state organizzate delle corriere sostitutive fino a Bassano del Grap...

AVIS. Un defebrillatore per Arquata del Tronto

3 NOVEMBRE 2017. Un defibrillatore per la popolazione di Arquata del Tronto (Ap). Primo strumento del futuro poliambulatorio che, anche grazie ad una cordata di solidarietà trevigiana e veneta, diventerà il punto di riferimento per chi ha perso tutto con il terremoto. L’ha donato la Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier al presidente dell’Avis provinciale di Ascoli Piceno, Berardino Lauretani, giunto nella Marca con una delegazione di altri rappresentanti associativi. L’incontro è servito a...

Pagina 5 di 372

Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube